Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
CSSII Centro Universitario di Studi Strategici Internazionali e Imprenditoriali

Group of Seven

The G7, known as the G8 up until 2014 when Russia was excluded following its annexation of Crimea, has contributed to cyber stability in two ways: first, its Roma-Lyon Sub Group on High-Tech Crime maintains a 24-7 contact network for law enforcement to facilitate international collaboration on combating cybercrime. Second, leaders or foreign ministers have addressed cyber stability in their annual communiqués, endorsing specific norms, CBMs, and capacity building efforts. The 2016 leaders’ communiqué included an annex enumerating steps to improve cyber stability, and in 2017, foreign ministers issued a Declaration on Responsible Behaviour in Cyberspace. 

 

Il G7, noto come il G8 fino al 2014, quando la Russia è stata esclusa dopo l'annessione della Crimea, ha contribuito alla stabilità cibernetica in due modi: in primo luogo, il suo sottogruppo Roma-Lione sulla criminalità ad alta tecnologia mantiene una rete di contatti 24-7 per le forze dell'ordine per facilitare la collaborazione internazionale nella lotta alla criminalità informatica. In secondo luogo, i leader o ministri degli affari esteri hanno affrontato la stabilità cibernetica nei loro comunicati annuali, approvando norme specifiche, CBM e sforzi di sviluppo delle capacità. Il comunicato dei leader del 2016 ha incluso un allegato che elenca le misure per migliorare la stabilità informatica e, nel 2017, i ministri degli esteri hanno emesso una dichiarazione sul comportamento responsabile nel cyberspazio.

 

 
ultimo aggiornamento: 25-Gen-2019
Unifi Home Page Dipartimento di Scienze per l'Economia e l'Impresa Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Inizio pagina